Comunicato Stampa

Festa a Vico 2014 offre più di 110 mila euro in beneficenza

I 4 giorni di Festa aiuteranno a realizzare i progetti per gli ospedali pediatrici

Un grande grazie di cuore a tutti coloro che hanno partecipato e reso possibile lo svolgimento di Festa a Vico 2014.

Gli chef, le giovani promesse e i più conosciuti, i pasticcieri e i pizzaioli, i produttori e gli sponsor e soprattutto il grande pubblico con gli amici, i giornalisti, la radio e i blogger che ha animato la festa e ha permesso di raggiungere il traguardo più ambizioso che ogni anno è davanti a noi: raccogliere fondi per gli ospedali pediatrici di Napoli.

Quest’anno le associazioni ONLUS, che supportano come ogni anno Festa a Vico, potranno contare su più di 110 mila euro raccolti durante i quattro giorni di eventi. Soldi che sono stati raccolti direttamente dalle associazioni e che saranno destinati ai due progetti illustrati anche sul sito di Festa a Vico*.

Un grazie anche al Comune di Vico Equense, ai commercianti e alle strutture che hanno spitato gli eventi.

L’allargamento di Festa a Vico a un pubblico sempre più ampio, infatti, permette un risultato che premia gli sforzi di tutti coloro che partecipano alla manifestazione.

L’entusiasmo dei più giovani che hanno preparato i piatti per più di 7.000 persone accorse nel centro di Vico Equense, la disponibilità degli chef nel preparare le portate per la maratona della cena che ha visto circa 150 commensali sedersi a tavola con entusiasmo, il brio dei pizzaioli che hanno assicurato la loro presenza in più giornate, la chiusura affidata ai pasticcieri, il concerto che ha legato tutte le cose buone di cui sono capaci gli appassionati di cibo, sono i quadri che speriamo rimarranno nell’anima di chi vuole bene alla Festa.

Questa edizione è stata intitolata ai Maestri delle cose buone che gli chef hanno imparato a trasmettere. E la portata della beneficenza è il piatto condiviso che Festa a Vico non farà mancare mai. Come il ricordo di chi non è più tra noi e tanto ha dato al mondo che una volta all’anno cerchiamo di rappresentare: Frank Rizzuti.

Abbiamo sempre da imparare dai Maestri come Sabatino Sirica e Giuliana Saragoni che hanno ricevuto i premi alla carriera per la loro passione e il costante insegnamento ai più giovani che supportano nel quotidiano.

E ovviamente abbiamo sempre da imparare noi che per mestiere non facciamo gli organizzatori di eventi ma ci mettiamo la passione e quindi qualche scusa la dobbiamo a chi ha avuto a che fare con la nostra imperizia.

Ci rifaremo l’anno prossimo se continuerete a stare vicino a Festa a Vico.

• 20.30
"Promesse"
Vico Equense - Per le vie del centro


Cos'è
La Festa a Vico 2014 parte nel cuore della cittadina della penisola sorrentina. Gli chef emergenti animano le vie del centro di Vico Equense e sono ospitati dai negozi che danno vita a una nuova formula di ristorazione: si mangiano piatti presso il fioraio, il giornalaio e le boutique di abbigliamento. Un modo originale per raccogliere la sfida di un cibo possibile per tutti, facile ma non banale. Una sagra nel senso originale del termine: celebrare il Made in Italy a Vico Equense.

Come partecipare
Ai chioschi lungo il percorso è possibile fare direttamente le donazioni nelle mani dei rappresentanti delle O.N.L.U.S. nostre amiche che parteciperanno alla festa: l’offerta minima di 15 € che saranno destinati interamente alle associazioni permettono di assaggiare 4 piatti, bere una bottiglia d’acqua e un bicchiere di vino.

 

Per info: 392.02.28.600 o e.capuano@sostenitorisantobono.it
oppure
328.76.44.599 o dorbi@hotmail.it



 

• 20.30
“Cena di beneficenza”
Marina di Seiano -  Ristorante ‘O Saracino


Cos'è
Oltre 15 chef preparano una cena per 150 commensali. I grandi nomi della ristorazione italiana ed estera, prepareranno un percorso indimenticabile con piatti classici dei propri ristoranti, hanno già aderito:

- Andrea Berton - Ristorante Berton - Milano
- Massimo Bottura - Osteria Francescana - Modena
- Francesco Bracali - Bracali - Massa Marittima (Gr)
- Antonino Cannavacciuolo - Villa Crespi - Orta San Giulio (No)
- Moreno Cedroni - Madonnina del Pescatore - Senigallia (An)
- Bobo Cerea - Da Vittorio - Brusaporto (Bg)
- Pino Cuttaia - La madia - Licata (Ag)
- Nino Di Costanzo - Il Mosaico - Ischia (Na)
- Antonio Guida - Il Pellicano - Porto Ercole (Gr)
- Norbert Niederkofler - Rosa Alpina - San Cassiano in Badia (BZ)
- Davide Oldani - D'O - Cornaredo (Mi)
- Valeria Piccini - Da Caino - Manciano (Gr)
- Fabio Pisani - Il Luogo di Aimo e Nadia - Milano
- Niko Romito - Reale - Castel di Sangro (Aq)
- Salvatore Tassa - Colline Ciociare - Ocuto (Fr)
- Kentaro Torii - Forlino - Singapore
- Davide Scabin - Combal Zero - Rivoli (To)
- Mauro Uliassi - Uliassi - Senigallia (An)
- Gennaro Esposito - La Torre del Saracino Vico Equense (Na)



All'ingresso dovrai presentare necessariamente la ricevuta del versamento.

Si prega vivamente dirispettare l’orario di ingresso.






• 20.30
“LA NOTTE DELLE STELLE”

Complesso Turistico Bikini

 

Cos'è
I piatti di 100 chef stellati e del network itchefs-GVCI con la Pizza delle Stelle dei Maestri pizzaioli.

Come partecipare
Prima della Festa

È possibile prendere parte alla serata con un’offerta minima di 100 € che saranno destinati alle associazioni ONLUS. Poiché i posti sono limitati, è consigliabile effettuare la donazione tramite bonifico (in quanto avrà valore di prenotazione) da effettuare a:


Associazione Sostenitori Ospedale SantobonoOnlus
IBAN: IT 18 L 01010 03400 100000011633
BIC: IBSPITNA
Causale: "Notte delle Stelle 10 giugno"
Per info: 392.02.28.600 o e.capuano@sostenitorisantobono.it

 

oppure a



O.N.L.U.S Noi con Voi per le MICI
IBAN: IT74V0301503200000003464805
Causale: "Notte delle Stelle 10 giugno"
Per info: 328.76.44.599 o dorbi@hotmail.it

 

All'ingresso dovrai presentare necessariamente la ricevuta del versamento. Bonifico da effettuare fino al 5 giugno.

 


Durante la Festa
Per chi non riuscisse a fare il bonifico, all’ingresso del complesso turistico Bikini è possibile fare direttamente le donazioni (anche con carta di credito) nelle mani dei rappresentanti delle O.N.L.U.S. nostre amiche che partecipano alla festa.

 









• 20.00
“Street Food”
Marina di Seiano

• 22.00
“CONCERTO DI BENEFICENZA” e
“DOLCE CHIUSURA”

Complesso turistico Axidie

 

 

La Festa a Vico 2014 arriva sulla Marina di Seiano.
Gli chef e i pizzaioli preparano pizze e piatti della tradizione o innovativi che celebrano il rito del mangiare per strada.
Seguirà il concerto di beneficenza del Maestro Stefano Bollani (posti liberi a sedere) che anticipa il buffet con i dolci dei Maestri Pasticcieri di alcuni tra i migliori ristorante d'Italia.

 

Come partecipare
Si può prendere parte a questa serata in due differenti modi.

Percorso Street Food ----- INGRESSI ESAURITI
Ai chioschi, all'ingresso, è possibile fare direttamente le donazioni nelle mani dei rappresentanti delle O.N.L.U.S. nostre amiche che parteciperanno alla festa: L’offerta minima di 50 € (per persona) che saranno destinati interamente alle associazioni che permettono di assaggiare 20 piatti, bere una bottiglia d’acqua e un bicchiere di vino. ----- QUESTA TIPOLOGIA DI INGRESSO E' ESAURITA

oppure


Percorso Street Food + Concerto di beneficenza e Dolce chiusura
Prima della Festa
È possibile prendere parte alla serata con un’offerta minima di 150 € che saranno destinati alle associazioni ONLUS. Poiché i posti sono limitati, è consigliabile effettuare la donazione tramite bonifico (in quanto avrà valore di prenotazione) da effettuare a:



Associazione Sostenitori Ospedale SantobonoOnlus
IBAN: IT 18 L 01010 03400 100000011633
BIC: IBSPITNA
Causale: "Concerto di beneficenza 11 giugno"
Per info: 392.02.28.600 o e.capuano@sostenitorisantobono.it

 

oppure a



O.N.L.U.S Noi con Voi per le MICI
IBAN: IT74V0301503200000003464805
Causale: "Concerto di beneficenza 11 giugno"
Per info: 328.76.44.599 o dorbi@hotmail.it



All'ingresso dovrai presentare necessariamente la ricevuta del versamento. Bonifico da effettuare fino al 4 giugno.

 

 

Durante la Festa
Per chi non riuscisse a fare il bonifico all’ingresso presso la Marina d'Equa è possibile fare direttamente le donazioni nelle mani dei rappresentanti delle O.N.L.U.S.nostre amiche che partecipano alla festa (anche con carta di credito).

 








LA FESTA 2014

Il tema della festa di quest'anno chiude idealmente una trilogia iniziata dieci anni fa con la dedica agli artigiani, le "mani amiche", che rilanciata dai media proseguirà con i ricordi dei profumi e dei sapori della cucina di casa. La cucina delle mamme e delle nonne. Questo ultimo capitolo "Maestri" vuole essere un omaggio agli chef noti e meno noti, di ristoranti importanti o di trattorie anonime, che hanno segnato l'esordio in cucina di tanti cuochi che oggi rappresentano il top della ristorazione di qualità in Italia e anche fuori dai confini nazionali.

In questo contesto si intrecciano altri temi legati come, ad esempio, il Forum a Vico, durante i giorni della festa, di itchefs – GVCI Gruppo Virtuale Cuochi Italiani, presiedut0 da Rosario Scarpato. Sarà l'occasione preziosa per parlare di quanto esportato in tutti i continenti delle nostre idee di cucina. Lo spirito di happening è quello che da sempre caratterizza la Festa e che vedrà coinvolti anche quest'anno commercianti e istituzioni del Comune di Vico Equense, per riproporre il percorso "on the road" nel paese, felicemente inaugurato nel 2013.

Sullo sfondo, ma con rilievo sempre crescente, l'appuntamento con Expo 2015 che si occuperà di cibo. Il titolo “Nutriamo il pianeta” pone obiettivi ambiziosi e temi cruciali per il futuro del pianeta. Le voci più interessanti saranno forse quelle che arrivano dai paesi ai margini dell'occidente industrializzato. Noi avremo la possibilità di parlare di sprechi e del ruolo dei tanti amici della Festa nell'educazione al cibo. E' vero che l'opulenza e il lusso non possono e non devono essere demonizzati, ma è anche vero che l'esibizione e l'indifferenza non sono più accettabili nel mondo globale. Allo stesso tempo, fare festa, almeno una volta l'anno, non deve essere considerato peccato. E allora musica e canti, come nella vita, seri e allegri e, soprattutto, vicini.





- GLI CHEF -

 

BIG

EMERGENTI

PIZZAIOLI

PASTICCERI

 

 

 


- BIG -

Agostino Iacobucci

I Portici

Bologna

BO

Ieri, oggi e domani

Alessandro Boglione

Al Castello

Grinzane Cavour

CN

Terrina croccante di bollito con spuma di bagnetto verde

Andrea Migliaccio

L'Olivo

Anacapri

NA

Zuppa di scungilli con trippa di vitello e tarallo di Agerola

Angelo Silibello

Cibus

Ceglie Messapica

BR


Antonella Ricci Vinod Soodka

Al Fornello Da Ricci

Ceglie Messapica

BR

Cubo di manzo in primitivo Es della cantina di Simona e Gianfranco fino

Antonio Pisaniello

La Locanda Di Bu

Fraz Ponteromito

AV

Pane burro e marmellata colazione all’italiana

Antonio Guida

Il Pellicano

Porto Ercole

GR

Mandorla con gelato al pepe timut, salsa di litchi e fragole

Arcangelo Tinari

Villa Maiella

Guardiagrele

CH

Pallotte cace e ove

Ciro Fraddanno

Athenaeum Comprital

Milano

MI

Profumi di Vico: dessert gelato di limone e basilico,profumato di extra vergine e olive, croccante di tarallo e morbido pomodoro.

Claudio Vicina

Casa Vicina

Torino

TO

Pandolce tuttolanno! i grandi lievitati. omaggio ai maestri pasticceri Rolando e Mauro Morandin Saint Vincent

Cristina Bowerman -

Glass Hostaria

Roma

RM

La cassata della mia maestra

Danilo Bei

Emilio

Fermo

FM

Involtino di sogliola in guazzetto al profumo di zenzero

Danilo Ciavattini

Enoteca La Torre A Villa Laetitia

Roma

RM

Il pranzo nei campi

Diego Rigotti

Maso Franch Gourmet & Relais

Giovo

TN

Polenta, baccalà e licheni

Domenico Pichini

Il Tufo Allegro

Pitigliano

GR

Gnudi di ricotta e ortica al tartufo estivo

Domenico Iavarone

Maxi Del Hotel Capo La Gala"

Vico Equense

NA

Salsiccia di pesce e crostacei con panino alle alghe

Donato Episcopo

Rist.La Corte Relais Chateaux Villa Abbazia

Follina

TV

Lasagnetta ai fiori di salvia selvatica, straccetti di coniglio di fattoria, formaggio sotto fieno di follina e crema di zucchine striate

Errico Recanati

Andreina

Loreto

AN

Ravioli di pollo in potacchio e porro fritto

Fabio Pesticcio

Il Papavero

Eboli

SA

Mousse di yougurt con ortaggi caramellati e cialdina al cioccolato

Federico Aversa

Il Buco Sorrento

Sorrento

NA

Candele croccanti

Filippo Novelli

Athenaeum

Settala

MI

Benvenuti al brus !!! antipasto/entree' di gelato gastronomico con formaggio fermentato tipico bruspiemontese in abbinamento ai sapori mediterranei! pomodorini, basilico, olive"

Francesco Apreda

Imago Dell'hotel Hassler

Roma

RM

Risotto pane burro e alici

Francesco Nacci

Relais La Fontanina Wine Hotel

Ceglie Messapica

BR

Orecchiette alla crudaiola con basilico e cacioricotta e olio evo

Gian Paolo Raschi

Guido

Rimini

RN

Bassa marea in Adriatico

Giuliana Saragoni

Locanda Al Gambero Rosso

San Piero In Bagno

FC

Pappa al pomodoro

Giuseppe Iannotti -

Kresios

Telese Terme

BN

Insalata di mango verde, carote e cavolo con lingue di oca. primo: o'rau

Giuseppe Guida

Antica Osteria Nonna Rosa

Vico Equense

NA

Zeppola di cavolfiore burro e alici

Giuseppe Mancino

Il Piccolo Principe

Viareggio

LU

Pappa al pomodoro , crema di mozzarella, fave di cacao

Giuseppe Stanzione

Le Trabe

Capaccio Paestum

SA

Pane, mozzarella e pomodoro

Ilario Vinciguerra

Ilario Vinciguerra Restaurant

Gallarate

VA

Il polpo

Lino Scarallo

Palazzo Petrucci Ristorante

Napoli

NA

Se c'è passione nasce un fiore

Lorenzo Cogo

El Coq

Marano Vicentino

VI

Insalata di sgombro affumicato, acqua di pomodoro e finocchio

Luca Collami

Ristorante Baldin

Genova

GE

Tre dessert 1) creme brûlée al chinotto di savona 2) prescensua rosa e nocciola 3)sacripantina

Luciano Zazzeri

La Pineta

Bibbona

LI

Seppie in zimino

Luigi Tramontano

Terrazza Bosquet Grand Hotel Excelsior Vittoria

Sorrento

NA

Tonno marinato all'arancia in manto di pistacchi su gelatina di frutti di bosco e meringhe salate alla menta

Marco Sacco

Piccolo Lago

Verbania

VB

La patata sottoterra

Marianna Vitale

Sud

Quarto

NA

Tutto su mia madre!

Marta Grassi

Tantris

Novara

NO

Dessert puro cioccolato: brownie fondente,bianco crema. croccante all'arancia

Masayuki Kondo

Locanda Del Pilone

Alba

CN

Ricciola confit, yogurt e frutta

Massimo Spigaroli

Antica Corte Pallavicina

Polesine Parmense

PR

Savarin di riso in memoria di Peppino e Mirella Cantarelli

Massimo Camia

Massimo Camia Ristorante

La Morra

CN

Fassone tonnato

Matias Perdomo

Al Pont De Ferr

Milano

MI

Omaggio a Vittorio Fusari (tartufo, caviale e franciacorta)

Matteo Metullio

La Siriola

S.Cassiano

BZ

Patate, pane puccia, lingua di vitello, emulsione di ricci di mare e tracce di liquirizia

Matteo Temperini

La Sponda Dell'albergo Le Sirenuse

Positano

SA

Torta rustica al granchio fellone, morbido di limone, zucchine e asparagi di mare

Michele Deleo

Rossellinis Palazzo Avino

Ravello

SA

Calamarata di patate con totani di conca,in zuppetta allo sfusato amalfitano

Nicola Fossaceca

Al Metró

San Salvo

CH

Cannolicchi gratinati con salsa di alghe e salsa di aglio rosso di sulmona antipasto

Oliver Glowig

Oliver Glowig

Roma

RM

Eliche cacio e pepe ai ricci di mare

Paolo Masieri

Paolo & Barbara

Sanremo

IM

Tonno aletterato in tataki con verdure in agrodolce

Paolo Barrale

Marennà

Sorbo Serpico

AV

Totani e patate

Pasquale Palamaro

Indaco

Laccò Ameno

MA


Patrizia Di Benedetto

Bye Bye Blues

Palermo

PA

Piccolo timballo di anelletti e pesce azzurro con melanzane affumicate

Pietro D’Agostino

La Capinera Taormina

Taormina

ME

Insalatina di pesce azzurro con verdure all'eliana

Raffaele Vitale

Casa Del Nonno 13

Mercato San Severino

SA

L’agnello e la pecora, raviolo ripieno di genovese di agnello in salsa di pecorino.

Riccardo Agostini

Il Piastrino

Pennabilli

RR

Dietro casa

Riccardo Di Giacinto

All'oro

Roma

RM

Tiramisù All’Oro

Roberto Di Pinto

Cuochi Senza Barriere

Milano

MI

Il salmone fa terra bruciata. tartare di salmone, terra nera affumicata, limone di sorrento candito e caviale italiano

Rosanna Marziale

Le Colonne

Caserta


Il porco

Roy Caceres

Ristorante Metamorfosi

Roma

RM

Foglia di grano, tonno ed erbe

Salvatore Bianco

Il Comandante -Hotel Romeo-

Napoli

NA

Un ricordo d'infanzia

Salvatore Elefante

Il Riccio

Anacapri

NA

Pesce bandiera friarielli e provolone del monaco!

Sebastiano Lombardi

Cielo Restaurant

Ostuni

BR

Tradizione..... ieri oggi e domani.... cuddura croccante , gamberi di Gallipoli, stracciatella affumicata e pomodoro fiaschetto

Stefano Mazzone


Grand Hotel Qvisisana

Capri

NA

Pane e pomodoro

Stefano Cerveni

Due Colombe Al Borgo Antico

Corte Franca

BS


Valeria Piccini

Da Caino

Montemerano

GR

Trippa alla fiorentina

Vincenzo Guarino

L’Accanto Grand Hotel Angiolieri

Vico Equense Seiano

NA

Sua maestà il babà

Vinod Sookar

Al Fornello Da Ricci

Ceglie Messapica

BR

Vitello a bassa temperatura

Vitantonio Lombardi

Locanda Severino

Caggiano

SA

Omaggio all'amico Frank Rizzuti: antipasto tra terra e cielo:

Vittorio Fusari

Dispensa Pani E Vini

Torbiato Di Adro

BS

Omaggio a Gualtiero Marchesi: tagliolini freddi di storione e caviale



EMERGENTI

PIZZAIOLI

PASTICCERI





 

 


- EMERGENTI -

Chef

Ristorante

Città

Provincia

Piatto

Alba Esteve Ruiz

Marzapane Dolce&Cucina

Roma

RM

Il Foie gras vestito d'oriente in vacanza ai tropici!

Alessandro Pavan

É Buono

Arcole

VR

Rosegota, latte di mandorle, fragole, basilico (dessert)

Alessio Gubello

Pasta D'elite S.R.L

Lecce

LE

Maritati croccanti con polpo verace.

Alfonso Crisci

Taverna Vesuviana

San Gennaro Vesuviano

NA

Croccantino di seppia con julienne di verdure su patata lucida allo zafferano

Amelia Mazzola -

La Torre Cuoco Dell'alleanza Slow Food"

Massalubrense

NA

Zuppa di cicerchie Serra dei Conti con gamberetti di nassa di Crapolla

Andrea Alfieri

Ristorante Macelleria Motta

Bellinzago Lombardo

MI

Crudo di manzo, pesche al the al gelsomino,chips di mais, carbone di cipolle

Antonio Petrillo

La Corte Dei Filangieri

Candida

AV

Rinforzo azzurro antipasto: mussillo di baccalà Islanda, acqua di sedano di Gesualdo, peperoni arrosto, composta di arancia finocchio selvatico, oliva di Gaeta.

Antonio Petrone

Pensando A Te

Baronissi

SA

bello...salsiccia-patate&funghi porcini con soffice di provola

Antonio Savarese

Donna Rachele -Cuoco Dell'alleanza Slow Food"

Capri

NA

Raviolo caprese con passata antico pomodoro Napoli

Antonio Terzano

Osteria Dentro Le Mura

Termoli

CB

Maccheroni a ferretto al sugo con seppia ripiena

Carlo Matarese

Grand Hotel Cocumella

Sant'agnello

NA

In viaggio cu' mammà

Carlo Spina

La Cantinella Napoli

Napoli

NA

Gambero rosso, marinatura dolce-salata, ricottina di fuscella, grano soffiato e aria di mandorle"

Carmen Vecchione

Dolciarte - Pasticceria D'avanguardia

Avellino

AV

scarallo vs morandin 1) deliziosa di cassata con riduzione di arance e pistacchi di Bronte; 2) panettone estivo."

Carmine Calò

Borsari 36 Verona

Verona

VR

A Philippe... polipo e patate

Carmine Sedino

Casa Rispoli - Cava De' Tirreni (Sa)

Cava De' Tirreni

SA

Ricordo di pane, tonno e pomodoro

Claudio Gatti

Pasticceria Tabiano

Tabiano Terme

PR

focaccia vegana con gelato vegano

Claudio Sordi

La Piazzetta

Bologna

BO

La lingua batte dove la patata duole!!.. -panino al latte con lingua di vacca bianca modenese, maionese di patate, cipolla dolce caramellata e crudaiola di pomodori al bsilico.

Corrado Parisi

Al Quirinale

Lugano - Svizzera


Il pasticcere che diventa cuoco. Cono al cioccolato e pepe cubebe, finto gelato al foie gras, albicocche caramellate al marsala, amaretti e spuma di latte alla vaniglia"

Cristian Torsiello -

Osteria Arbustico

Valva

SA

Mousse di fegatini di pollo

Cristina Conte

Laltrobaffo Ristorante

Otranto

LE

Chips di pane con alici e ricotta forte

Cristoforo Trapani

Piazzetta Milu'

Castellammare Di Stabia

NA

Ricordando Villa Crespi... un omaggio ad Antonino Cannavacciuolo: insalata liquida di riccia stracciatella di bufala crudo di scampi trucioli di pane, acciughe

Daniele Iovino

Osteria Je, Tu E Iss

Salerno

SA

Antipasto frittella di fiore di zucca ripiena di melanzane, patate e acciughe di Cetara

Daniele Lunghi

Consulente Esterno Per L' Hotel Miramonti

Frabosa Soprana

CN

Fassona cruda in montagna

Daniele Usai

Il Tino

Roma

RM

Agnolotti con farina di piselli germinati, mazzancolle e guanciale

Dario Picchiotti

Antica Trattoria Di Sacerno

Sacerno Di Calderara Di Reno

BO

Polpo alla puttanesca

Davide Del Duca

Osteria Fernanda

Roma

RM

Tartare imbottonata.

Dino De Bellis

Salotto Culinario

Roma

RM

Se me vedesse la pora nonna (pizzaiola spenta)

Domenico De Gregorio

Lo Stuzzichino-Cuoco Dell'alleanza Slow Food

S. Agata Sui Due Golfi

NA

Gamberetto di nassa di Crapolla al salto con sale marino itegrale artigianale di Trapani

Domenico Vicinanza

Osteria Del Taglio

Salerno

SA

Millefoglie di bandiera con mozzarella di bufala, variazione di zucchine e polvere di peperoni cruschi -

Donato Episcopo

Ristorante La Corte Relais Chateax Villa Abbazia

Follina

TV

Lasagnetta ai fiori di salvia selvatica,straccetti di coniglio di fattoria,crema di zucchine striate e formaggio sotto fieno di follina

Edi Dottori

Sala Della Comitissa - Ristorante Con Enoteca

Baschi

TR

I suoi tre in un mio uno: interpretazione di torta al testo, coniglio senz'osso in porchetta e torta di mele al rosmarino

Eduardo Estatico

Jkitchen Del J.K. Place Capri

Capri

NA

Omaggio ai Portinari: baccala' mantecato/spuma alla puttanesca..."

Emanuele Vallini

Taverna Lacarabaccia-Officinavallini

Bibbona

LI

Pralina di fegato-magro, nocciola del Piemonte e confettura di cipolla di Certaldo

Enrico Figliuolo

Campo Del Drago -Dell'hotel Castiglion Del Bosco

Montalcino

SI

Spaghetto al pomodoro e basilico, con formaggio di capra e limone"

Fabrizio Tesse

Locanda Di Orta

Orta San Giulio

NO

Pastiera liquida. Omaggio ad Antonino Cannavacciuolo"

Franca Di Mauro

Il Cellaio Di Don Gennaro-Cuoco Dell'alleanza Slow Food"

Vico Equense

NA

Alici fritte con cipolla di Acquaviva

Francesco Buonocore

Ristorante Antico Francischiello Da Peppino 1909

Massa Lubrense

NA

Il cacio e pepe del Faito

Francesco Fusco

Locanda Il Moera

Avella

AV

Crudo di annerchia irpina, nocciola mortarella , olive nere e topinambur

Francesco Nacci

Botrus Divinoristorante

Ceglie Messapica

BR

Insalata di grano pestato, ortaggi di Puglia e gamberi violetti di Gallipoli con olio extravergine e cacioricotta di masseria

Gennaro Longobardi

Nonna Giulia

Lettere

NA

Julienne di seppie all'arancio su cruditè di carciofo

Domenico De Simone

Il Bikini

Vico Equense

NA

Il ragù di Scarselli

Giacomo De Simone

Punta Scutolo Delle Axidie

Vico Equense

NA

Omaggio al maestro Enrico Cosentino

Giancarlo Polito

La Locanda Del Capitano

Montone

PG

Ricordi di casa

Gianfranco Bruno

Lo Scrigno Dei Sapori De Le Masserie Del Falco

Forenza

PZ

Crema bruciata al canestrato di moliterno e arancia staccia con mela cotogna e riso soffiato

Gianluca D'Agostino

Veritas

Napoli

NA

Maccaronare e fagioli totani e guanciale

Giosuè Maresca

Refood

Sorrento

NA

Zuppa del passato (ceci, porcini e patate)

Giovanni De Vivo

Flauto Di Pan (Villa Cimbrone)

Ravello

SA

Panettone casatiello alla lattuga di mare, con moscardino affogato nei pomodorini del Vesuvio e caviale di tintore di Tramonti

Giuliano Baldessari

Aqua Crua

Barbarano Vicentino

VI

Carpaccio

Giulio Coppola

La Galleria

Gragnano

NA

Insalatina di trippa con fagioli cannellini gamberi rossi

Giuseppe Costa

Il Bavaglino

Terrasini

PA

Arancino di cous-cous ,granita di bloody-mary e semi di basilico . sedano croccante

Giuseppe Squillante

Chef Squillante Al Ghibli

Sorrento

NA

Triglia

Guido Haverkock

Tavola Locanda Le Piazze

Castellina In Chianti

SI

Cacciucco

Guillermo Field Melendez

Profumo Divino

Treiso

CN

Plin dell'Arbarella, burro di montagna e tartufo nero

Imma Gargiulo

Femmena C/O Hotel Del Corso

Sorrento

NA

Melanzana ciock melanzane al cioccolato

Ippazio Turco

Lemi'

Tricase

LE

Barbecue di polipetti al forno a legna focaccia di patata.

Kotaro Noda

Bistrot 64

Roma

RM

kobe+madrid=roma. Presa iberica marinata e buccia di verdure saltate in padella

Lorenzo Montoro

Osteria Al Paese

Nocera Inferiore

SA

Il pomodoro

Lorenzo Principe

Luna Galante Di Famiglia Principe 1968

84015

SA

Nziria dell'Agro (insalata di pomodori estivi, detta cafona)

Lorenzo Matteo Barsotti

Trattoria Enoteca Barsotti

Marzabotto

MA

Baccalà al latte in salsa rosa del maestro Angelo Paracucchi

Luciano Villani

La Locanda Del Borgo Di Aquapetra Resort & Spa

Telese Terme

BN

Croccante farcito di baccalà e nero casertano su maionese di alifane

Luigi Lionetti

Monzu' Hotel Punta Tragara Capri

Capri

NA

Zuppetta di cicerchie, polipo scottato e scarola maritata

Luigi Nastri

La Gazzetta

Paris


Carote al prezzemolo

Marco Davi

Perbacco

Aprilia

LT

Infanzia: tonno e cipolla

Marco Lucamarini

Il Casolare Dei Segreti

Treia

MC

Maialino arrostito con finocchietto selvatico

Marco Perez

Master Della Cucina Italiana - Accompagna I 20 Allievi Del Corso

Creazzo

VI

Paquoro

Mario Affinita

Don Geppi Restaurant

Sant'agnello

NA

Risotto alle rape rosse e fonduta di provolone del Monaco (Omaggio a Enrico Bartolini )

Marzia Buzzanca

Percorsi di Gusto

L'Aquila

AQ

Maialino al mosto cotto di Montepulciano con confetti di Sulmona, timo e sale rosa

Masaki Kuroda

Serendepico

Capannori

LU

2 chiacchiere

Matteo Torretta

Asola

Milano

MI

Terrina di fegato, anguilla affumicata, mela caramellata e composta di cipolle rosse (omaggio al maestro Martin Berasategui)

Mauricio Zillo

Rebelot Del Pont

Milano

MI

Anguilla affumicata di Cabras, rafano e piselli

Maurizio De Riggi

Markus

San Paolo Bel Sito

NA

Spuma di bufala al caffé, con marmellata di cipolla cotta sotto cenere al vin cotto.

Michele De Martino

Ristorante Evu' Vietri Sul Mare

Vietri Sul Mare

SA

#da Nonna Maria a Festa a Vico#

Mimmo Alba

Cantina San Teodoro

Napoli

NA

Panino di caponata e sgombro.

Mirko Balzano

Pietramare Del Praia Art Resort

Isola Di Capo Rizzuto

KR

Mortadella, sardella e provola

Nicola Russo

Al Primo Piano Ristorante

Foggia

FG

Tra terra cuore e mare

Paolo Gramaglia

President In Pompei

Pompei

NA

Salvatore, il maestro, ovvero il dentice, la pappa al pomodoro ed sorbetto di cipollotto

Paolo Trippini

Ristorante Trippini

Civitella Del Lago

TR

Farro perlato alla doc di Corbara con salsiccia e salsa di lattuga (maestro papà Adolfo)

Pierchristian Zanotto

Parco Gambrinus

San Polo Di Piave

TV

Impatto (quasi) 0

Pietro Fioriniello

La Cucina Italiana

Göteborg Svezia


Sorbetto a limone di Sorrento con uova di salmone

Raffaele Liuzzi

Locanda Liuzzi

Cattolica

RN

Profondo rosso: gamberi, cagliata di pomodoro, alghe marine, frisella di pane e succo di rape rosse

Roberto Allocca

Belvedere Relais Blu

Massalubrense

NA

Cozza ripiena ispirato al piatto del maestro chef Gennaro Esposito

Roberto Di Pinto

Bvlgari Hotel

Milano

MI

Gelato al popcorn

Roberto Lepre

Convivio Ricevimenti - Towers Hotel Stabiae Sorrento Coast

Castellammare Di Stabia

NA

Omaggio al mio Maestro Gennaro Esposito

Salvatore Accietto

Le Tre Arcate

Piano Di Sorrento

NA

Pasta & polpette - il piatto che c'è e non c'è!

Salvatore La Ragione

Mammà Isola Di Capri

Capri

NA

Tagliatella di seppie con insalatina di germogli estivi

Saul Halevi

Pegasus

Valletta

MA

Granita di bufala su pan brioche e polpa di ricci di mare

Serenella Medone

Al Solito Posto

Bogliasco

GE

Focaccia ligure, brandacujun e cipolla in agrodolce

Stefano Ghetta

L Chimpl Da Tamion

Vigo Di Fassa

TN

Segale, speck, puzzone e acetosella

Stella Ricci

Pasticceria Stella

Rotondi

AV

c'era una volta....

Tony Lo Coco

I Pupi

Bagheria

PA


Vincenzo Esposito

Li Galli / Li Galli Open

Positano

SA

La nostra Santa Rosa

Vincenzo Maresca

Il Cellaio Di Don Gennaro-Cuoco Dell'alleanza Slow Food"

Vico Equense

NA

Zuppetta di fagioli dente di morto di Acerra con cozze e tritura di biscotto di grano

Vito Piccolo

Next2

Positano

SA

Schiacciata di patate alle erbe, totano arrostito all'aceto di mele

Yelel Cañas

Restaurante Kiaora

Valencia

VL

Falso carpaccio affumicato con erbe selvatiche e capperi di montagna.





BIG

PIZZAIOLI

PASTICCERI





 

 


- PIZZAIOLI -

Ciro Oliva - Da Concettina ai Tre Santi
Ciro Salvo - 50 Kalò
Davide Civitiello - Rossopomodoro
Domenico Crolla - Bella Napoli
Enzo Piccirillo - La Masardona
Francesco Aiello - O’ Saracino
Franco Pepe - Pepe in Grani
Gino Sorbillo - Sorbillo
Maria Cacialli - La Figlia del Presidente
Mirko Falco - Mammà
Pasqualino Rossi - Elite Rossi
Raimondo Cinque - Pizza a Metro
Rusciano Vincenzo - Olio & Pomodoro
Salvatore Salvo - Fratelli Salvo



BIG

EMERGENTI

PASTICCERI





 

 


PASTICCERI

Alfonso Pepe - Pasticceria Pepe
Antonino Maresca - Hotel Terme Manzi
Antonio Montalto - Antica Corte Pallavicina
Carmen Vecchione - Dolciarte "pasticceria d'avanguardia"
Daniele Bonzi - Torre del Saracino
Daniele De Santi - Hotel Palazzo Manfredi
Domenico Di Clemente - Four Seasos Hotel Firenze
Elnava De Rosa - Oliver Glowig
Francesco Guida - Antica Osteria Nonna Rosa
Francesco Sorrentino - La Torre
Gianni Fraddanno - Pasticceria Fraddanno
Gabriele Bonci - Forno Trionfale
Graziano Caccioppoli - Ristorante Da Vittorio
Loretta Fanelli - Consulente pasticciera
Luca Lacalamita - Enoteca Pinchiorri
Marlene Puddu - Ferrero Soremartec Alba
Raffaele e Liberato Cuomo - Gabriele
Roberta Pezzella - Forno Trionfale
Sabatino Sirica - Sirica dal 1976
Simone Bonini - Carapina
Stella Ricci - Pasticceria Stella



BIG

EMERGENTI

PIZZAIOLI





 

 


Associazione Sostenitori Ospedale Santobono O.N.L.U.S

Festa a Vico 2014 sostiene il progetto: PIASTRA NEONATALE, che ultimerà il nuovo repartoall’avanguardia,attualmentein costruzione all’ospedale pediatrico Santobono di Napoli,con 23 postazioni ad alta tecnologia di monitoraggio e intervento di Patologia Neonatale, oltre chefinanziare gliarredi e le attrezzature accessorie di completamento.

Per sostenere il progetto e per partecipare a Festa a Vico 2014 basta fare un bonifico bancario a:
Associazione Sostenitori Ospedale Santobono Onlus,
IBAN: IT 18 L 01010 03400 100000011633,
BIC: IBSPITNA,
causale: Festa a Vico serata (indicare la serata a cui si vuole partecipare).

L’intero ricavato sarà destinato al progetto. La donazione usufruisce delle agevolazioni fiscali previste per le Onlus. Per richiedere la ricevuta di donazione oppure informazioni:info@sostenitorisantobono.it oppure consultare: www.santobono.it

PROGETTO PIASTRA NEONATALE
Progetto Piastra Neonatale al Santobono 2014 festa a vico


download progetto

 

-----------------------------

 

O.N.L.U.S Noi con Voi per le MICI

Quest'anno Festa a Vico, sempre sensibile alle iniziative sociali per volere dei suoi ideatori, vuole essere vicina all' O.N.L.U.S. “Noi con Voi per le MICI”, Associazione fondata nel 2013 da un gruppo di genitori, con lo scopo primario di migliorare l’assistenza ai pazienti con Malattia Infiammatoria Cronica Intestinale (MICI) in età evolutiva. “Noi con voi” si impegna, inoltre, attraverso la promozione della conoscenza delle MICI, a sostenere la ricerca scientifica in tale ambito e a garantire il supporto psicologico alle famiglie, che vivono quotidianamente le difficoltà di fronteggiare una malattia cronica.
www.noiconvoiperlemici.it

IBAN: IT74V0301503200000003464805
CODICE FISCALE: 95177900636

A FESTA A VICO PER NOI CON VOI PER LE MICI


download progetto



















Media Partner


CarValet Partner







INFO & CONTATTI

 

INFO & ACCOGLIENZA
Informazioni sulla Festa a Vico 2014
MARINELLA
Cell.329.85.72.168
Operativo dal:
Lunedì al Venerdì dalle ore 14:00 alle 21:00
Sabato e Domenica dalle ore 10:00 alle 21:00

----------------------------------------

INVITI & BENEFICENZA
Come partecipare alle serate

Associazione Sostenitori Ospedale SantobonoOnlus
EMANUELA
Cell: 392.02.28.600
e-mail: e.capuano@sostenitorisantobono.it
---
O.N.L.U.S Noi con Voi per le MICI
MARGHERITA
Cell. 328.59.15.671
e-mail: itaore@fastwebnet.it

----------------------------------------

HOTEL
Sistemazioni in hotel
LUIGI
Cell. 339.85.89.949
e-mail: reservation@hotelmoonvalley.it

----------------------------------------

CHEF
Assistenza Logistica e Attrezzature
GIOVANNA
Cell. 366.52.91.551
e-mail: giovanna@festavico.com

----------------------------------------

STAMPA
Accrediti
e-mail: info@festavico.com

 

 


Associazione Cucina Italiana Contemporanea
Via Torretta, 9 – 80069 Vico Equense (Na)
Tel. +39.0818028555
info@festavico.com
Web design Wstaff